Riportiamo il seguente comunicato:

 

vigonza1

vigonza2